dentalortodonzia1

Introduzione

L'ortodonzia è una specializzazione odontoiatrica che si occupa della correzione della posizione dei denti e delle ossa. L'ortodonzia è la branca dell’odontoiatria che si occupa della prevenzione e del trattamento delle malposizioni dei denti e delle ossa mascellari.

Maggiori Informazioni

I suoi obiettivi sono: ottenere un'efficiente funzione masticatoria, raggiungere un buon allineamento dei denti, ottenere una buona coordinazione tra le arcate dentarie, raggiungere una buona estetica del sorriso, risolvere disturbi a livello dell'articolazione temporo-mandibolare, risolvere cefalee legate alle mal occlusioni, ottenere e/o migliorare la salute dei denti e del parodonto e conservare nel tempo i risultati ottenuti.

La prima visita con l'ortodontista è consigliabile dai 4 ai 6 anni d'età. Ciò consente di valutare la situazione ortognatodontica del bambino, di valutarne la crescita e soprattutto di intervenire precocemente in caso siano presenti malocclusioni o abitudini viziate (ad es. succhiamento del dito) che, protraendosi nel tempo, possono condizionare il corretto sviluppo.

Durante la prima visita viene effettuata la radiografia panoramica digitale che insieme ai modelli in gesso delle arcate dentarie consentono di studiare il caso e di formulare il piano di trattamento più appropriato.

CLINICA DENTISTICA ha nella propria struttura un tomografo volumetrico 3d con tecnologia cone beam, che consente un'analisi tridimensionale del cranio. Si tratta di uno strumento in più che la clinica ha a disposizione per lo studio di tutti i casi e per formulare meglio un piano di trattamento.

Un corretto trattamento in età infantile e durante la crescita consente di raggiungere risultati sicuri e stabili nel tempo. Certi tipi di malocclusione se non trattati possono condurre, anche entro i 30 anni d’età, a seri problemi a livello articolare, disturbi posturali, disturbi uditivi e alla perdita precoce dei denti. Una bocca che, grazie all’ortodonzia, si sviluppa nel modo corretto, sarà al riparo da molti problemi. Con l’ortodonzia fissa si è in grado di spostare un dente situato in una posizione non corretta. Inoltre, l'ortodonzia interviene nella correzione della rotazione e dell'inclinazione dei denti che, proprio perché posizionati in maniera anomala, possono essere interessati dall'insorgere di carie e infiammazioni delle gengive.

E' un trattamento che offre soluzioni efficaci a qualsiasi età grazie al fatto che esistono diverse alternative di cura. Per i più piccoli vi è l’ortodonzia fissa metallica i cui attacchi si possono personalizzare nei colori preferiti. Per i più grandi, per esempio, vi è l'apparecchio ortodontico autolegante che è un sistema ad attacchi diretti che permette di tenere l'arco nei brackets. Questo tipo di ortodonzia determina una riduzione del tempo totale di trattamento e facilita la pulizia in quanto l'accumulo di residui alimentari è minore.

 

Esempi di interventi "Prima e dopo"

Di seguito mostriamo alcuni esempi di interventi chirurgici nelle fasi pre e post operazione.


 

Tecnologie usate in clinica dentistica

  • Defibrillatore semi-automatico

    Dispositivo in grado di effettuare la defibrillazione del cuore in maniera sicura.

  • Monitor Multiparametrico

    Apparecchiatura in grado di esaminare 400 gruppi di parametri vitali e forme d'onda.